Pagina:Avifauna italica, primo resoconto.djvu/410


dicembre 1879, 1' altra ai primi di maggio 1888 {De Ro- mita). Sardegna: Accidentale (Bonomi). 343. Buteo vulgaris, Leach ex wniugh. Poiana. Làr, Laràs, Fare, Fàrcon, Farco galinà (Basso-Piem.) — Eula, Pojana, Rattoiiner, Nibi, Palacela (Kov.) — Guia, Avión (Feltre) — Pojana, Poja {Vicenza) — Cagne {Friuli) — Pujen {Vergato) — Farco {Savona) — Btisun {Spezia) — Falco gallina, Farco bùsùn {Gen.) — Capponacelo {Pisa) — Fojana {Sesto fiorentino) — Astore (Senese) — Falco gallinaio {Maremma) — Nibbio {I. di Giglio) — Pojava {Marche) — Falcone {Viterbo^ Napoli) — Aceddazzu {Calahr.) — Farcu- nazzn {Mess.) — Farcuni {Modica). Piemonte : Frequente ovunque in prov. di Cuneo ; di- venta erratica dopo la nidificazione, che ha luogo nel mag- gio {Ahre). Frequente e sedentaria nella prov. di Torino {Gasca, Pezzi, Martorelli). In quella di Alessandria annida raramente al monte, ma è comune alle epoche del passo, specialmente nell'autunno {Camusso). Comune e sedentaria neir Ossola {Bazetta). Così nel distretto di Crodo {Demori)] erratica in quello di Piedimulera {Danisi); nidifica una sola volta in maggio e giugno nella Valsesia {Guarinoni). Lombardia: Comunissima ovunque nella prov. di Son- drio {Galli). Frequente sui monti nella prov. di Bergamo {Stefanini). Cosi nella prov. di Milano {Brambilla). Comune e stazionaria nella prov. di Cremona, ove però è più ab- bondante nell'autunno ed inverno {Ferragni). Comunissima in quella di Mantova {Paglia). Gleneralmente comune nella Lombardia {Turati, Borromeo). Veneto : Abbastanza comune nella prov. di Verona {Pellegrini). Sparsa in quella di Vicenza {Molari) ; sedenta- ria nel distretto di Bassano {Ferrari). Frequente e nidificante