Pagina:Alfieri, Vittorio – Tragedie, Vol. I, 1946 – BEIC 1727075.djvu/164

158 polinice



SCENA QUARTA

Giocasta, Antigone.

Gioc.  Ahi lassa!

Non li vedrò mai piú!... Sola mi avanzi,
pietosa figlia... Ah! vieni; alla infelice
tua madre chiudi i moribondi lumi.