Pagina:Abrabanel, Juda ben Isaac – Dialoghi d'amore, 1929 – BEIC 1855777.djvu/151


i segni dello zodiaco 145

astrologi hanno potuto conoscere sono nove: i sette appresso di noi sono gli orbi de’ sette pianeti erratici; degli altri dui superiori v’è l’ottavo, che è quello nel qual stanno fisse la grande moltitudine de le stelle che si vedeno, e l’ultimo e nono è il diurno, che in uno dí e in una notte, cioè in ore vintiquattro, volge tutto il suo circuito e in questo spazio di tempo volge seco tutti gli altri corpi celesti. Il circuito di questi orbi superiori si divide in misura di trecentosessanta gradi, divisi in dodici segni di trenta gradi l’uno: il qual circuito si chiama zodiaco, che vuol dire il circulo degli animali, perché quelli dodici segni sono figurati d’animali, i quali sono: aries, tauro gemini, cancro, leo, virgo, libra, scorpio, sagittario, capricorno aquario e pesce; de’ quali tre ne sono di natura di fuoco, caldi e secchi (cioè aries, leo e sagittario) e tre di natura di terra, cioè freddi e secchi (cioè tauro, virgo e capricorno), tre di natura de l’aere, caldi e umidi (cioè gemini, libra e aquario) e tre di natura de l’acqua, freddi e umidi (cioè cancro, scorpio e pesce). Questi segni hanno fra loro amicizia e odio, perché ogni tre di una medesima complessione partono il cielo per tergo e son lontani cento vinti gradi solamente, perciò sono interi amici (come Aries con Leo e Sagittario, Tauro con Virgo e Capricorno, Gemini con Libra e con Aquario, Cancer con Scorpio e con Pesce), ché la convenienzia de l’aspetto trino con la medesima natura gli concorda in perfetta amicizia. E quelli segni che partono il zodiaco per sesto, che son lontani sessanta gradi, hanno mezza amicizia, cioè imperfetta (come Aries con Gemini, e Gemini con Leone e Leone con Libra, e Libra con Sagittario, e Sagittario con Aquario, e Aquario con Ariete); li quali, oltre la convenienzia de l’aspetto sestile, son conformi che tutti son masculini e tutti d’una medesima qualitá attiva, cioè che sono caldi o con siccitá de la natura ignea ovvero con umiditá de la natura aerea: perché in effetto il fuoco e l’aere hanno fra loro mediocre conformitá e amicizia, se ben sono elementi. Questa medesima conformitá hanno fra loro gli altri segni di natura terrea e acquea, perché ancora essi son mezzanamente conformi (cioè Tauro con Cancro, e Cancro con Virgo, e Virgo con Scorpio, e Scorpio con

Leone Ebreo, Dialoghi d’amore. 10