Pagina:AA. VV. – Fiore di leggende, Cantari antichi, 1914 – BEIC 1818672.djvu/351



mezza. Ine. (1 a) «La historia de Lionbruno» e, dopo una xi- logr., l’ott.: [onnipotente dio che nel cielo sei padre celeste e salvator beato che con tua mano tutto el mondo fei el tuo saper regi in ogni lato o tu che sei chiamato Re di rei concedi gratia a me padre onorato che possa dir un bel cantar in rima che a ciascun piacza dal piede alla cima. Fin. (c. 6 b col. 2 1 ), dopo tre ott.: «Finis». È posseduta dalla Biblioteca Casanatense di Roma; cfr. Rf.ichling, Appendices, n. 940. 5. La historia di Lionbruno — s. a. Cosi descritta dallo Hain [ Repertorium, 10114] «Praeced. fig xilogr.; est poèmation 98 octavis constans; 6 ff.; sequitur La Sala di Malagigi». 6 . La Historia di Liombruno et un | capitolo di Pamphi- | lo Saxo. — In fine: In Siena, Per Francescho di Simeone adi- stantia di Giovanni d’Ali- | sandro Libraro, 1550 A di | io giu- gno. — È posseduta dalla Bibl. Marciana (misceli. 1945-43 a), ed è cosi descritta dal Segarizzi : «Il tit. è a c. 1 a. A c. 3 b una xilogr. rappr. il re in trono circondato da due soldati. Ine. c. 1 A, col. i a : ’ Omnipotente Dio che nel ciel stai ’ Fin. (ott. 97) col. 2, v. 32: f al vostro onore ditta è questa storia \ El fine. Segue (c. 6 b col. 1): | Uno de capitoli di Pamphilo | Saxo, d’uno che si lamen- | ta del suo amante. f Fera la stella sotto la qual nacque ’. Fin. (terz. 23 -f- v. 1) c. 6 b, col. 2, v. 31: f Non messer della morte almen villano’. Mis. mm. 186x125, cc. [6] col. 2 p. p., vv. 40 per col., segn. A - Aiii. s. rich.». 7. [L]a storia di | Liombruno | il quale fu lasciato dal padre per | . Povertá in preda del Diavolo, e scampando fu por- tato da una donna in | forma d’Aquila in una Cittá, e facendo egli dipoi varii viaggi, ru- | bò á certi malandrini un Mantello, e un paio di Stivali, | con i quali andò invisibile, e vinse il vento, | Con un capitolo di Panfilo | Sasso Nuovamente Ristampata. In fine: In Firenze , Alle Scalee di Badia. — S. a. (ma del sec. xvi ex.) di cc. [6[. Reg. A - Aiii a 2 coll, di 5 ott. ciascuna, ca- rattere rotondo con due xilogr. Fin. (c. 6 a): «al vostro honore finita è questa storia. Il fine della historia di Liombruno. Seguita un bellissimo Capitolo di Panfilo Sasso». — C. 6 b: Uno de’capitoli di Panfilo Sasso | d’una che si lamenta del | suo amante: «Era la