Il Tesoro I/Illustrazioni al Libro I/Capitolo V

Illustrazioni al Libro I - Capitolo V

../Capitolo IV ../Capitolo VI IncludiIntestazione 3 novembre 2022 75%

Brunetto Latini - Il Tesoro, volume I (XIII secolo)
Traduzione dalla lingua d'oïl di Bono Giamboni (XIII secolo)
Illustrazioni al Libro I - Capitolo V
Illustrazioni al Libro I - Capitolo IV Illustrazioni al Libro I - Capitolo VI
[p. 160 modifica]

Capitolo V.


Vedi, o lettore, storia curiosa di un errore di penna.

Tutte le stampe leggono: «Tre scienze escono da lei (cioè dalla logica): dialettica, fisica, e sofistica.» [p. 161 modifica]E poco appresso: «La seconda si è fisica la quale ecc.

Notava L. Carrer: «Nell’un luogo e nell’altro, per fisica intendi metafisica. E per quanto i trivii e quadrivii scolastici del medio evo differissero dalle partizioni usate da noi nello scibile, non credo si possa mai intendere per fisica ciò che qui troviamo indicato con tal nome. Non cangiai tuttavia, perchè concordi le tre edizioni, ripetuta la parola, e senza limiti le inesattezze in certi tempi.»

Dice benissimo che fisica non è parte della logica. Ma lo è metafisica?

B. Sorio, senza far motto della correzione proposta dal Carrer, l’edizione del quale, al pari di me, egli rabescava colle sue postille, nota: «Forse metafisica. Questo scambio di metafisica in fisica (o simile) trovo in tutti i t t eziandio nel francese. Potrebbe essere avvenuto all’autore leggendo un simile sbaglio di voce ne’ t t di S. Tommaso (9. 1. ast. 1. 2.) Ivi si legge, ed in più luoghi appresso: Non fuit igitur necessarium praeter philosophicas disciplinas aliam doctrinam haberi. Alcuni t t leggono phisicas. Così molte volte anche appresso.»

Concediamo, sieno errati i testi di S. Tommaso, com’è anche errato il testo del Sorio, che legge metasisica in luogo di metafisica. Ma la metafisica, è parte della logica? Abbiamo schivato Silla, per urtare contro Cariddi.

Ricorriamo al testo francese. Esso legge efidique. Non saprei dire, come il Sorio non lo vedesse. Ma che vuol dire questo vocabolo? Manca ai dizionarii. [p. 162 modifica]Mi pose ciò non pertanto sulla retta via per trovare epidico. Επίδικος significa contenzioso, litigioso, giudiziario, che prova per ragione, per diritto, e argomenti, essere le cose quali si dicono. È dunque desso.