Il Canzoniere (Bandello)/Alcuni Fragmenti delle Rime/CLXXIX - Poich'io partii da quel famoso fiume

CLXXIX - Poich'io partii da quel famoso fiume

../CLXXVIII - È questo il lieto e avventuroso giorno ../CLXXX - Alma mia fiamma ch'or da me sí lunge IncludiIntestazione 5 maggio 2009 75% Poesie

CLXXIX - Poich'io partii da quel famoso fiume
Alcuni Fragmenti delle Rime - CLXXVIII - È questo il lieto e avventuroso giorno Alcuni Fragmenti delle Rime - CLXXX - Alma mia fiamma ch'or da me sí lunge

 
Poich’io partii da quel famoso fiume
ch’assai sovente crebbe al pianger mio,
stommi piagnendo ancor, e sol desío
che ’n pianto a poco a poco mi consume;

ché senz’il dolce, vago e vivo lume5
onde mia morte al primo sguardo uscío,
che debbo omai piú far, ahi lasso, s’io
non vuo’ ch’altrui splendor mai piú m’allume?

E fôra pur mercé di tanta noia
levar quest’alma, né curarsi omai10
di quel ch’Amor mi dice lusingando.

Egli mi giura fuor di tanti guai
voler cavarmi e farmi star in gioia,
ma non m’afferma il traditor il quando.