Apri il menu principale

Discussione:Satire (Persio)

Informazioni sulla fonte del testo
Satire (Persio)
Edizione 
Aulo Persio Flacco, Le Satire, A cura di Saverio Vòllaro
In appendice la traduzione e le note di Vincenzo Monti
Giulio Einaudi editore, Torino 1971
Collana I millenni.

Quest'edizione riproduce l'edizione originale:
Satire di A. Persio Flacco,
traduzione di V.Monti;
Dal Genio Tipografico, Milano 1803

Fonte 
Scansione fonte cartacea
Tradotto da 
Vincenzo Monti
Primo contributo di  OrbiliusMagister
SAL 
SAL 100% 100%.png (4 ottobre 2011)
  • Fonte: fonte indicata e attendibile
  • Completezza: testo completo
  • Formattazione: testo formattato correttamente
  • Riletture: testo riletto usando la versione cartacea digitalizzata
  • Blocco della pagina: testo bloccato
Riletto e corretto da 
Il testo è stato riletto collettivamente nel periodo 30 settembre-4 ottobre 2011
Note L'edizione cartacea originale è disponibile online su GoogleBooks
Il testo presenta una strana convenzione secondo cui
per indicare la dieresi prosodica non compare
la normale umlaut, ma l'accento acuto:
dove in altre edizioni si legge "dïastole", in quella usata come fonte trovo "díastole"


La formattazione è da verificare
Progetto di riferimento 
letteratura


Ritorna alla pagina "Satire (Persio)".