Apri il menu principale

Autore:Rolando Certa

Rolando

Certa poeta/critico letterario/saggista/politico italiano

OpereModifica

  • Pallido mondo (1953)
  • Eco d'altra voce (1959)
  • E siamo soli (1963)
  • Una stagione d'amore (antologia con Scammacca e Decidue, 1970)
  • Sicilia pecora sgozzata (1974)
  • Lettera a Leonida Breznev (1976)
  • Castalia (in neo-greco, Atene, 1978)
  • Se tu ed io ed altri ancora (1980, 1981)
  • Poeta ad Atene (in italiano e neo-greco, Atene, 1981)
  • La tristezza ha un nome solo (in macedone, Skopje, 1981)
  • Canto d'amore per la Sicilia (in romeno, Timisoara, 1982)
  • Love long for Sicily (in italiano, siciliano e inglese, Merrich, New York, 1982)
  • Due poeti siciliani (in neogreco, Atene, 1982)
  • Ai fratelli di Mandia (in italiano, francese e arabo, Mazara del Vallo 1983)
  • Il sorriso della kore (in neogreco, Atene, 1983,)
  • Inquietudini poetiche (in croato-serbo, Zagreb, 1984)
  • Poeta ad Atene (Palermo, 1984)
  • Il sorriso della kore (Palermo, 1985)
  • Arion (in croato-serbo, Zagreb, 1985)
  • Viaggiatori della speranza (in serbo-croato, Belgrado, 1986).

Ha pubblicato saggi, tra i quali si ricordano:

  • La Sicilia e il poeta Murilo Mendes (1959)
  • Ricordo di Mario Certa: un intellettuale del Sud (1964)
  • Federico Garcia Lorca (1969)
  • La condizione umana di Orazio Napoli (1970)
  • Rocco Scotellaro, uomo nuovo del Sud (1973, 1974)
  • Sicilia come terzo mondo: appunti per una storia letteraria del sottosviluppo siciliano (1974)
  • Poesia e sicilitudine (1982)
  • Tradizione e realtà poetica dei siciliani (1984)
  • L'itinerario di Salvatore Quasimodo (1985), conferenza tenuta al «Centro Culturale Italiano» di Zagabria